35. TSINN – Il PROGRESSO





Il segno rappresenta il sole che s'innalza al di sopra della terra; è quindi l'immagine del progresso rapido e facile, il quale nel contempo significa espansione sempre maggiore e chiarezza.

LA SENTENZA

Il progresso.
Il forte principe viene onorato con cavalli in grande numero.
In una sola giornata è ricevuto tre volte.

Come esempio dipinto un tempo nel quale un forte principe ligio radunava gli altri principi attorno al gran re in obbedienza e pace, e veniva da questi riccamente dotato e trattenuto nella sua immediata vicinanza.
Vi è qui un duplice concetto. La vera azione del progresso parte da un uomo in posizione dipendente, che gli altri seguono volenterosi considerandolo un loro pari. Questo capo ha una sufficiente chiarezza interiore per non abusare della grande influenza che possiede, adoperandola invece in favore del suo signore. Il signore, d'altro canto, libero da ogni gelosia, dota riccamente il grande uomo e lo trae durevolmente accanto a sè. Un signore illuminato ed un servitore obbediente queste sono le condizioni necessarie per un grande progresso.

L'IMMAGINE

Il sole s'innalza al di sopra della terra:
L'immagine del progresso.
Così il nobile rende splendenti le sue chiare capacità.

La luce del sole che s'innalza al di sopra della terra è chiara per natura, ma quanto più il sole ascende, tanto più esce dalla foschia e splende maggiormente lontano nella sua originaria purezza in tutte le direzioni. Così la vera natura dell'uomo a anch'essa originariamente buona, ma offuscata dai suoi legami col terreno; abbisogna quindi della purificazione per poter splendere nella chiarezza che originariamente le era consona (I).

LE SINGOLE LINEE

Progrediente, ma respinto.
Perseveranza reca salute !
Non incontrando fiducia si rimanga pacati.
Nessun errore.

In un tempo in cui tutti non pensano ad altro che a progredire, si è ancora incerti se progredendo non si possa incontrare un rifiuto.
Allora è opportuno continuare semplicemente nel giusto; do reca alla fine salute. Può darsi che non si incontri fiducia. In questo caso non si tenti di ottenerla ad ogni costo; bisogna restare pacati e sereni e non lasciarsi prendere dall'ira. Così si rimane senza difetto.

Progrediente ma in mestizia.
Perseveranza reca salute !
Si ottiene poi grande fortuna dalla propria ava.

Il progresso è arrestato, si comprende che non si può avvicinare l'uomo in posizione direttiva col quale si è in rapporto. Ciò reca mestizia. Ma in tal caso è opportuno rimanere perseveranti, allora si otterrà grande fortuna da quella personalità maternamente clemente. Questa fortuna viene ed è ben meritata perché la vicendevole inclinazione non è fondata su motivi egoistici o di partito, ma su principi saldi e corretti.

Tutti sono d'accordo.
Il pentimento svanisce.

Si tende innanzi e, precisamente, in comunione con altri, il cui accordo ci sostiene. Con ciò scompaiono le ragioni del rammarico, che potrebbero consistere nel fatto che non si possiede l'indipendenza necessaria per farsi valere da soli contro ogni sorte avversa.

Progresso come un topo di campagna. Perseveranza reca pericolo.

In tempo di progresso per un uomo forte t facile, quand'egli si trova in posizione inadeguata, arraffare molte cose. Ma un simile comportamento teme la luce. E siccome i tempi di progresso sono sempre dei tempi in cui il sole porta alla luce ogni tramenio che si nasconde nell'ombra, perseverare in tale attività reca con sè necessariamente pericolo.

O Sei al quinto posto significa:

Il pentimento svanisce.
Non prenderti a cuore guadagno e perdita. Imprese recano salute.
Tutto è propizio.

Qui I delineata una situazione in cui in tempi di progresso ci si trova in un posto decisivo e si è miti e contenuti. Ci si potrebbe rimproverare di non saper sfruttare abbastanza energicamente il favore del tempo e di non essersi procurato ogni possibile vantaggio. Ma questo pentimento svanisce. Non bisogna prendersi a cuore perdita e guadagno. Queste sono cose di minore importanza. E' più importante l'essersi assicurata in questo modo la possibilità di un azione ricca di successi e prosperità.

Progredire con le coma è lecito soltanto Per punire la propria regione.
Coscienza del pericolo reca salute.
Nessuna macchia.
Perseveranza reca svergognamento.

Progredire con le coma, cioè procedere attaccando, si deve, nei tempi dei quali si tratta, soltanto di fronte agli errori della propria gente. Facendolo bisogna rimanere consci del fatto che questo procedimento violento è sempre congiunto con pericolo. Così si evitano gli errori che altrimenti minaccerebbero, e ciò clie a stato progettato riesce. Continuare con perseveranza in questo atteggiamento troppo energico, specialmente di fronte a persone piuttosto estranee, recherà invece svergognamento.